Database digitale online – Risorsa2022-04-07T13:51:04+02:00
Syrische Vrijwilligers

Descrizione

Il progetto Syrische Vrijwilligers è un progetto di un anno, co-realizzato da 5 volontari con background migratorio e co-finanziato dal governo. L'idea nacque quando i 5 volontari ottennero lo status di rifugiato nel marzo 2016 sperimentando le difficoltà del processo quando non si parla la lingua del paese ospitante. L'obiettivo del progetto è stato quindi di aiutare le persone migranti e rifugiate a migliorare la loro conoscenza della lingua così da facilitarne l'integrazione nei vari ambiti. Il progetto Syrische Vrijwilligers è stato realizzato in Antwerpen, dato l'alto numero di persone con background migratorio. Il progetto ha coinvolto più di 100 studenti in un periodo di tempo breve. Il progetto è iniziato a novembre 2016 ed è terminato a novembre 2017 a causa della mancanza di fondi.

Categoria:
  • Buone prassi
  • Paese di origine/implementazione:
  • Belgio
  • Lingua:
  • Inglese
  • Conformità con i risultati del dashboard:
    • Accesso alla scuola dell'obbligo
    • I bambini mantengono la loro identità culturale mentre adottano nuovi valori culturali e competenze interculturali
    • I bambini permangono nell'istruzione (formale) oltre i livelli obbligatori / Accesso all'istruzione (formale) non obbligatoria
    • Competenza dei bambini nella lingua ospitante
    • Soddisfazione rispetto alla vita dei bambini/ Felicità
    • Il senso di appartenenza dei bambini
    • Amici e pari (ponti)
    • Amici e pari (supporto)
    • Tipi e livelli di istruzione (formale) non obbligatoria frequentata

    Valutazone ex-post
    Informazione non disponibile

    Materiali di progetto
    Informazione non disponibile

    Replicabilità
    Informazione non disponibile

    Motivazione della scelta
    Questo progetto è stato un tentativo della società civile di risolvere un problema sistemico relativo all'integrazione in Belgio. Nonostance alcuni fondi governativi, il progetto non è risultato sostenibile nel tempo proprio a causa della mancanza di fondi - un problema che si riflette nelle difficoltà che i migranti affrontano.

    Fondi:
  • Fondi del governo
  • Tipo di azione:
  • Corso di lingua
  • Destinatari:
  • Figli migranti (prima e/o seconda generazione)
  • Famiglie migranti, genitori
  • Bambini migranti appena arrivati
  • Bambini rifugiati e richiedenti asilo
  • Minori non accompagnati e separati
  • Professionisti coinvolti:
  • Educatori
  • Insegnanti
  • Networking - Attori e istituzioni mobilitate dal progetto:
  • Governo
  • Autorità locali
  • Lastest news

    Together we make all the difference

    IMMERSE’s response to the arrival of refugee children from Ukraine

    Maggio 24th, 2022|Community, News, Publications|

    IMMERSE was born out of the concern for ensuring that Europe meets the challenges and the potential involved in the successful inclusion of all refugee and migrant children across the continent. Today, with the massive arrival of [...]

    Guiding principles for the reception and inclusion of refugee and migrant children

    Maggio 23rd, 2022|Awareness campaign, News, Resources|

    IMMERSE researchers have created a list of ten guiding principles, based on the results of a co-created methodology (involving children and other stakeholders) to define 30 key indicators to monitor socio-educational inclusion. Click on the image to read and download [...]

    Online Digital Database of good practices at national and EU level now available

    Aprile 30th, 2022|Community, News|

    IMMERSE has launched its online database with more than 100 resources aimed at identifying supportive environments, educational conditions and practical materials addressed to school leaders, teachers, educators, and social professionals involved in the socio-educational integration of refugee and migrant [...]