Selezione e creazione di una dashboard di indicatori di integrazione socio-educativa2021-11-19T10:43:55+01:00

Selezione e creazione di una dashboard di indicatori di integrazione socio-educativa

La dashboard di indicatori è stata sviluppata utilizzando un metodo di co-creazione che include le voci dei minorenni con background migratorio, delle loro famiglie e di coloro che lavorano direttamente con loro nelle scuole, ONG e decisori politici. In questo modo, ci basiamo sulla loro esperienza diretta per rappresentare una definizione più significativa di integrazione.

L’obiettivo di questo strumento è quello di unificare i criteri nella raccolta dei dati quando si studiano i fattori che contribuiscono e determinano l’integrazione socio-educativa di questi minorenni nelle società di accoglienza in Europa. La sintesi dei 30 indicatori include aspetti fondamentali riguardo tre livelli d’integrazione, cioè i livelli micro (minorenni e le loro famiglie), meso (centri educativi, comunità educative e quartieri) e macro (società e istituzioni).

La dashboard finale è composta da un totale di 30 indicatori: 14 riguardano i risultati dell’integrazione e 16 riguardano le barriere e i fattori che facilitano i risultati dell’integrazione ai livelli meso e macro.

I risultati dell’integrazione sono suddivisi in 5 dimensioni: 1) accesso ai diritti, 2) lingua e cultura, 3) benessere, 4) connessione sociale e 5) risultati scolastici.

Le barriere e i fattori facilitanti sono legati a 1) leadership politica, 2) segregazione scolastica, 3) supporto all’apprendimento, 4) servizi di salute mentale, 5) atteggiamenti negativi, 6) organizzazione scolastica e insegnanti.

(LPC: Legislazione e prassi che condizionano)
(LRR: Legislazione, raccomandazioni e risorse dedicate a…)

Al momento, il contenuto della dashboard è stato convalidato da esperti nel campo della migrazione, dell’istruzione e dell’integrazione, e convalidato ecologicamente (per garantire l’adattamento a un ambiente reale) da minorenni, educatori, autorità pubbliche e decisori politici a livello locale, regionale e nazionale in sei paesi europei (Belgio, Germania, Grecia, Irlanda, Italia e Spagna). I dati primari saranno raccolti direttamente da minorenni, insegnanti e dirigenti in questi sei paesi riguardo molti di questi indicatori.

Lastest news

Together we make all the difference

IMMERSE’s response to the arrival of refugee children from Ukraine

Maggio 24th, 2022|Community, News, Publications|

IMMERSE was born out of the concern for ensuring that Europe meets the challenges and the potential involved in the successful inclusion of all refugee and migrant children across the continent. Today, with the massive arrival of [...]

Guiding principles for the reception and inclusion of refugee and migrant children

Maggio 23rd, 2022|Awareness campaign, News, Resources|

IMMERSE researchers have created a list of ten guiding principles, based on the results of a co-created methodology (involving children and other stakeholders) to define 30 key indicators to monitor socio-educational inclusion. Click on the image to read and download [...]

Online Digital Database of good practices at national and EU level now available

Aprile 30th, 2022|Community, News|

IMMERSE has launched its online database with more than 100 resources aimed at identifying supportive environments, educational conditions and practical materials addressed to school leaders, teachers, educators, and social professionals involved in the socio-educational integration of refugee and migrant [...]