Database digitale online – Risorsa2022-04-07T13:51:04+02:00
Abraza África / Misión Emmanuel

Descrizione

La Missione Emmanuel è un luogo di incontro e accoglienza per migranti, che offre un piano dinamico di integrazione e una piattaforma per far conoscere la loro realtà. Il progetto si realizza presso una casa di campagna dove vivono circa 15 giovani migranti subsahariani insieme alla famiglia che gestisce il progetto, attivo da 7 anni, nel Comune di Tres Cantos, nella regione di Madrid. Il progetto mira a fornire una casa ai giovani migranti subsahariani dove possono assumersi la responsabilità di sé stessi, ricevendo tutto il supporto di cui hanno bisogno, fino al raggiungimento della piena autonomia. L'"accoglienza responsabile" implica un'attenzione globale alla persona, con un lavoro sullo sviluppo delle competenze attraverso l'autogestione del progetto (casa condivisa e attività), che include l'acquisizione di competenze tecniche, abilità e pratiche sociali. Implica anche l'"Educazione responsabile", poiché i giovani partecipanti stringono patti di apprendimento, frequentando l'istruzione formale e contando sul sostegno di insegnanti e tutor volontari. I partecipanti hanno anche accesso all'assistenza sanitaria e i loro bisogni primari sono soddisfatti (cibo, pulizia, igiene, trasporti). Ricevono una quota del ricavo ottenuto dall'orto e dall'artigianato prodotto dal lavoro in casa. Il progetto è finanziato dal Comune Tres Cantos e da donatori privati.

Categoria:
  • Buone prassi
  • Paese di origine/implementazione:
  • Spagna
  • Lingua:
  • Spagnolo
  • Conformità con i risultati del dashboard:
    • Accesso all'assistenza sanitaria
    • I bambini completano l'istruzione obbligatoria
    • I bambini mantengono la loro identità culturale mentre adottano nuovi valori culturali e competenze interculturali
    • I bambini permangono nell'istruzione (formale) oltre i livelli obbligatori / Accesso all'istruzione (formale) non obbligatoria
    • Competenze acquisite dai bambini a scuola
    • Competenza dei bambini nella lingua ospitante
    • Il senso di appartenenza dei bambini
    • Istituzioni
    • Tipi e livelli di istruzione (formale) non obbligatoria frequentata

    Valutazone ex-post
    Informazione non disponibile

    Materiali di progetto
    Due opuscoli informativi: uno sugli obiettivi e la metodologia del progetto e uno sulle condizioni del programma di volontariato.

    Replicabilità
    Informazione non disponibile

    Motivazione della scelta
    Il progetto prevede una soluzione meno istituzionalizzata dell'accoglienza (i partecipanti condividono la casa comune con una famiglia reale) nel momento chiave del passaggio all'età adulta, in particolare tra i minori non accompagnati. La metodologia fornisce il supporto sociale e il senso di appartenenza che IMMERSE identifica come risultati chiave, oltre a concentrarsi sui risultati scolastici e facilitare l'acquisizione di uno status giuridico.

    Fondi:
  • Donazioni
  • Fondi locali
  • Tipo di azione:
  • Corso di lingua
  • Accoglienza e integrazione nella vita adulta, Sensibilizzazione attraverso il contatto diretto, Workshop e lezioni dei partecipanti
  • Formazione professionale
  • Destinatari:
  • Figli migranti (prima e/o seconda generazione)
  • Minori non accompagnati e separati
  • Giovani migranti dell'Africa subsahariana
  • Professionisti coinvolti:
  • Educatori
  • Infermieri
  • Psicologi
  • Insegnanti
  • Networking - Attori e istituzioni mobilitate dal progetto:
  • Autorità locali
  • ONG, organizzazioni del terzo settore
  • Scuole
  • Lastest news

    Together we make all the difference

    IMMERSE’s response to the arrival of refugee children from Ukraine

    Maggio 24th, 2022|Community, News, Publications|

    IMMERSE was born out of the concern for ensuring that Europe meets the challenges and the potential involved in the successful inclusion of all refugee and migrant children across the continent. Today, with the massive arrival of [...]

    Guiding principles for the reception and inclusion of refugee and migrant children

    Maggio 23rd, 2022|Awareness campaign, News, Resources|

    IMMERSE researchers have created a list of ten guiding principles, based on the results of a co-created methodology (involving children and other stakeholders) to define 30 key indicators to monitor socio-educational inclusion. Click on the image to read and download [...]

    Online Digital Database of good practices at national and EU level now available

    Aprile 30th, 2022|Community, News|

    IMMERSE has launched its online database with more than 100 resources aimed at identifying supportive environments, educational conditions and practical materials addressed to school leaders, teachers, educators, and social professionals involved in the socio-educational integration of refugee and migrant [...]