Database digitale online – Risorsa2022-04-07T13:51:04+02:00
Journeys of hope: Percorsi educativi per l'inclusione sociale e la tolleranza

Descrizione

Dato che l'Europa sta affrontando la più grande crisi di rifugiati dalla seconda guerra mondiale (circa 1 milione di rifugiati e migranti sono arrivati ​​nell'UE nel 2015 e Europol stima che il 27% di questi siano bambini), la futura popolazione scolastica dell'UE sarà sempre più caratterizzata da molteplici culture e valori. L'obiettivo del progetto era favorire l'integrazione sociale delle persone con contesti svantaggiati, promuovere il dialogo interculturale, i valori democratici e i diritti fondamentali, la non discriminazione e la cittadinanza attiva, il pensiero critico e l'alfabetizzazione mediatica. Il progetto è stato implementato dal 01-09-2016 al 31-08-2018 in Grecia, Italia, Spagna, Turchia e Austria. Il coordinatore del progetto era Öffentliches Stiftsgymnasium der Benediktiner zu St. Paul (con sede in Austria) e il consorzio era composto dal Liceo Scientifico Statale Filippo Silvestri, 4° Liceo di Ilion, Istanbul Lisesi e IES Joaquin Turina. I partecipanti target erano gli alunni delle scuole secondarie superiori di età compresa tra 15 e 18 anni. I gruppi di lavoro erano formati da circa 16 alunni in ciascuna rispettiva scuola, con un rappresentante che ha preso parte ad attività di apprendimento transnazionali e ha agito come divulgatore per il proprio gruppo di lavoro e la comunità scolastica. Si trattava di un progetto Erasmus+ della durata di due anni concesso dalla Commissione Europea.

Categoria:
  • Buone prassi
  • Paese di origine/implementazione:
  • Austria
  • Lingua:
  • Inglese
  • Conformità con i risultati del dashboard:
    • Accesso alla scuola dell'obbligo
    • I bambini completano l'istruzione obbligatoria
    • I bambini mantengono la loro identità culturale mentre adottano nuovi valori culturali e competenze interculturali
    • I bambini permangono nell'istruzione (formale) oltre i livelli obbligatori / Accesso all'istruzione (formale) non obbligatoria
    • Competenza dei bambini nella lingua ospitante
    • Soddisfazione rispetto alla vita dei bambini/ Felicità
    • Il senso di appartenenza dei bambini
    • Amici e pari (ponti)
    • Amici e pari (supporto)
    • Istituzioni
    • Insegnanti

    Valutazone ex-post
    La valutazione non è disponibile. Maggiori informazioni potrebbero essere disponibili su richiesta: Öffentliches Stiftsgymnasium der Benediktiner zu St. Paul Hauptstrasse 1 9470 St. Paul im Lavanttal Kärnten

    Materiali di progetto
    Tra gli output di progetto ci sono: sito web, account Facebook/YouTube, vari programmi per lezioni, documentari video, presentazioni PPT, opuscoli, e-booklet, una guida, un manuale per educatori, ecc. Tutte le risorse sono liberamente accessibili, al fine che possano essere utilizzate in altre scuole e paesi (homepage, eTwinning, server di istruzione superiore); i piani didattici sviluppati durante il progetto possono essere adottati anche in lezioni bilingue di varie materie scolastiche o in un ciclo di lezioni (CLIL). I risultati sono disponibili al seguente link.
    https://ec.europa.eu/programmes/erasmus-plus/projects/eplus-project-details/#project/2016-1-AT01-KA219-016660

    Replicabilità
    Il progetto ha sviluppato molte risorse per favorire la riproducibilità del progetto in altre scuole e paesi.

    Motivazione della scelta
    Il progetto è rilevante per IMMERSE perché i suoi obiettivi sono: - Promozione dell'inclusione delle persone provenienti da contesti svantaggiati, in particolare dei migranti appena arrivati; - Miglioramento delle competenze di base e trasversali degli alunni attraverso l'istruzione formale/non formale in una prospettiva LLL; - Sviluppo di approcci integrati innovativi che promuovono i valori dell'UE e l'integrazione sociale, rafforzano la comprensione interculturale e il senso di appartenenza a una comunità; - Promozione dell'internazionalizzazione e miglioramento della qualità del personale docente e delle sue capacità/competenze nonché sviluppo di sinergie tra i vari partner a livello dell'UE.

    Fondi:
  • Fondi UE
  • Tipo di azione:
  • Attività extracurricolare
  • Destinatari:
  • Bambini migranti appena arrivati
  • Dirigenti, insegnanti
  • Bambini rifugiati e richiedenti asilo
  • Minori non accompagnati e separati
  • Professionisti coinvolti:
  • Educatori
  • Insegnanti
  • Networking - Attori e istituzioni mobilitate dal progetto:
  • Scuole
  • Associazioni studenti/genitori
  • Lastest news

    Together we make all the difference

    IMMERSE’s response to the arrival of refugee children from Ukraine

    Maggio 24th, 2022|Community, News, Publications|

    IMMERSE was born out of the concern for ensuring that Europe meets the challenges and the potential involved in the successful inclusion of all refugee and migrant children across the continent. Today, with the massive arrival of [...]

    Guiding principles for the reception and inclusion of refugee and migrant children

    Maggio 23rd, 2022|Awareness campaign, News, Resources|

    IMMERSE researchers have created a list of ten guiding principles, based on the results of a co-created methodology (involving children and other stakeholders) to define 30 key indicators to monitor socio-educational inclusion. Click on the image to read and download [...]

    Online Digital Database of good practices at national and EU level now available

    Aprile 30th, 2022|Community, News|

    IMMERSE has launched its online database with more than 100 resources aimed at identifying supportive environments, educational conditions and practical materials addressed to school leaders, teachers, educators, and social professionals involved in the socio-educational integration of refugee and migrant [...]