Database digitale online – Risorsa2022-04-07T13:51:04+02:00
ALI MSNA – 1° VOLO - Alfabetizzazione Linguistica e accesso all'istruzione

Descrizione

Il Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca (MIUR) ha attivato questo progetto per favorire l'alfabetizzazione e l'attivazione di percorsi educativi personalizzati per 1000 minori migranti non accompagnati e separati (MSNA) in diverse scuole in tutta Italia. L'obiettivo è facilitare il loro accesso alla scuola e favorire un rapido processo di inclusione, intervenendo non appena i MSNA arrivano sul territorio nazionale e prima del loro accesso alla scuola ordinaria. L'alfabetizzazione linguistica è facilitata utilizzando le nuove tecnologie. È stata sviluppata una piattaforma e-learning con corsi a tre livelli e vari materiali a disposizione di docenti e studenti, che comprendono anche moduli dedicati allo sviluppo di competenze sociali e civiche trasversali, finalizzate al miglioramento del benessere degli studenti e al rafforzamento delle loro capacità relazionali. Il progetto incentiva anche altre attività (laboratori artistici e musicali, sport, attività di cittadinanza interculturale, gite, consulenze al lavoro, ecc.) e promuove la creazione di reti scolastiche e la diffusione di buone pratiche. L'iniziativa è finanziata dalla Commissione Europea (Fondo Asilo, Migrazione e Integrazione 2014-20) ed è iniziata nel 2019 con uno studio preliminare sulla condizione dei minori migranti non accompagnati e separati in Italia, realizzato da Fondazione ISMU.

Categoria:
  • Buone prassi
  • Paese di origine/implementazione:
  • Italia
  • Lingua:
  • Italiano
  • Conformità con i risultati del dashboard:
    • Accesso alla scuola dell'obbligo
    • I bambini completano l'istruzione obbligatoria
    • I bambini mantengono la loro identità culturale mentre adottano nuovi valori culturali e competenze interculturali
    • I bambini permangono nell'istruzione (formale) oltre i livelli obbligatori / Accesso all'istruzione (formale) non obbligatoria
    • Competenze acquisite dai bambini a scuola
    • Competenza dei bambini nella lingua ospitante
    • Soddisfazione rispetto alla vita dei bambini/ Felicità
    • Il senso di appartenenza dei bambini
    • Insegnanti
    • Tipi e livelli di istruzione (formale) non obbligatoria frequentata

    Valutazone ex-post
    Il progetto richiede alle scuole di monitorare e valutare l'attuazione dei corsi nelle diverse fasi. Tuttavia, i rapporti di valutazione non sono disponibili al pubblico. La valutazione della prima edizione non è disponibile. La seconda edizione è in corso. È possibile che la valutazione sia stata effettuata a livello delle singole scuole.

    Materiali di progetto
    Non esiste un sito web dedicato al progetto. La piattaforma online con i materiali didattici non è accessibile da terzi. Il progetto è promosso sui siti web delle scuole partecipanti. I rapporti di ricerca sono stati sviluppati dall'ISMU ma non sono stati ancora pubblicati. Un primo documento basato sui risultati potrebbe essere pubblicato a settembre 2021.

    Replicabilità
    Il progetto è giunto alla sua seconda edizione. Sono stati attivati ​​corsi in diverse scuole in tutta Italia. Gli strumenti sono stati creati per essere applicabili in diversi contesti, consentendo allo stesso tempo flessibilità nella realizzazione di percorsi di apprendimento individuali.

    Motivazione della scelta
    Il progetto mira a fornire ai minori migranti non accompagnati gli strumenti linguistici necessari per un rapido processo di inclusione, attraverso l'utilizzo di una piattaforma e-learning e la collaborazione di diverse istituzioni (reti). Le modalità online hanno favorito il percorso di inclusione anche durante la crisi pandemica e la chiusura delle scuole. Il progetto fornisce il giusto equilibrio tra standardizzazione (dei materiali didattici) e flessibilità (dei percorsi di apprendimento individuali e supporto specifico). Il progetto è replicato in diverse scuole del territorio nazionale.

    Fondi:
  • Fondi UE
  • Tipo di azione:
  • Attività extracurricolare
  • Corso di lingua
  • Ricerca
  • Diffusione dei materiali didattici
  • Destinatari:
  • Dirigenti, insegnanti
  • Minori non accompagnati e separati
  • Professionisti coinvolti:
  • Accademici, ricercatori
  • Mediatori culturali
  • Insegnanti
  • Networking - Attori e istituzioni mobilitate dal progetto:
  • Governo
  • Autorità locali
  • Scuole
  • Università, centri di ricerca
  • Lastest news

    Together we make all the difference

    IMMERSE’s response to the arrival of refugee children from Ukraine

    Maggio 24th, 2022|Community, News, Publications|

    IMMERSE was born out of the concern for ensuring that Europe meets the challenges and the potential involved in the successful inclusion of all refugee and migrant children across the continent. Today, with the massive arrival of [...]

    Guiding principles for the reception and inclusion of refugee and migrant children

    Maggio 23rd, 2022|Awareness campaign, News, Resources|

    IMMERSE researchers have created a list of ten guiding principles, based on the results of a co-created methodology (involving children and other stakeholders) to define 30 key indicators to monitor socio-educational inclusion. Click on the image to read and download [...]

    Online Digital Database of good practices at national and EU level now available

    Aprile 30th, 2022|Community, News|

    IMMERSE has launched its online database with more than 100 resources aimed at identifying supportive environments, educational conditions and practical materials addressed to school leaders, teachers, educators, and social professionals involved in the socio-educational integration of refugee and migrant [...]