Database digitale online – Risorsa2022-04-07T13:51:04+02:00
RefuEdu - Scambio di conoscenze e buone pratiche per migliorare l'educazione dei giovani rifugiati e richiedenti asilo

Descrizione

Con il drastico aumento dei richiedenti asilo, l'offerta di pari opportunità educative rimane una sfida nei contesti educativi degli Stati membri dell'UE, dove i giovani con background migratorio sono particolarmente svantaggiati. Gli obiettivi del progetto sono facilitare lo scambio di esperienze e buone pratiche nell'educazione dei rifugiati tra diversi gruppi di stakeholders e tra diversi paesi in modo da favorire un apprendimento reciproco. Inoltre, mira ad aumentare la capacità delle parti interessate di applicare metodi e strategie efficaci per sostenere l'educazione dei giovani rifugiati e richiedenti asilo in tutti i paesi europei e promuovere la cooperazione multi-stakeholder e transnazionale in questo settore. Il progetto è stato implementato dal 01-12-2016 al 30-11-2018 in Grecia, Paesi Bassi, Belgio, Bulgaria, Regno Unito, Germania e Svezia. Il coordinatore del progetto era Stiftelsen Fryshuset (con sede in Svezia) e il consorzio era composto da Europaisches Forum Fuer Migrationsstudien EV, University of Western Macedonia, Verikom - Verbund für interkulturelle Kommunikation und Bildung eV, Risbo BV, Universiteit Antwerpen, Multi Kulti Collective, Leeds Beckett University e il gruppo sulla politica migratoria. Si trattava di un progetto Erasmus+ della durata di due anni concesso dall'Agenzia Nazionale Ellenica tramite la Commissione Europea.

Categoria:
  • Buone prassi
  • Paese di origine/implementazione:
  • Svezia
  • Lingua:
  • Inglese
  • Conformità con i risultati del dashboard:
    • Accesso alla scuola dell'obbligo
    • I bambini completano l'istruzione obbligatoria
    • I bambini mantengono la loro identità culturale mentre adottano nuovi valori culturali e competenze interculturali
    • I bambini permangono nell'istruzione (formale) oltre i livelli obbligatori / Accesso all'istruzione (formale) non obbligatoria
    • Competenze acquisite dai bambini a scuola
    • Competenza dei bambini nella lingua ospitante
    • Soddisfazione rispetto alla vita dei bambini/ Felicità
    • Il senso di appartenenza dei bambini
    • Istituzioni
    • Insegnanti

    Valutazone ex-post
    La valutazione non è disponibile. Maggiori informazioni potrebbero essere disponibili su richiesta: STIFTELSEN FRYSHUSET BOX 92022 120 06 STOCKHOLM

    Replicabilità
    Il progetto mira a diffondere i risultati e ad essere replicato non solo nei paesi partecipanti, ma anche in altri paesi dell'UE. I partner hanno prodotto risorse pratiche e riutilizzabili per gli operatori, in particolare il "Manuale di buone pratiche e politiche efficaci sull'educazione dei rifugiati".

    Motivazione della scelta
    Il progetto è interessante in quanto il suo obiettivo è migliorare l'istruzione dei giovani rifugiati e richiedenti asilo in Europa e il suo principale output previsto nel lungo termine è la fornitura di un'istruzione equa e giusta per i giovani rifugiati e richiedenti asilo nei paesi partecipanti e altri paesi dell'UE.

    Fondi:
  • Fondi UE
  • Tipo di azione:
  • Formazione professionale
  • Destinatari:
  • Educatori, assistenti sociali
  • Bambini migranti appena arrivati
  • Dirigenti, insegnanti
  • Bambini rifugiati e richiedenti asilo
  • Minori non accompagnati e separati
  • Professionisti coinvolti:
  • Accademici, ricercatori
  • Educatori
  • Insegnanti
  • Networking - Attori e istituzioni mobilitate dal progetto:
  • ONG, organizzazioni del terzo settore
  • Scuole
  • Università, centri di ricerca
  • Lastest news

    Together we make all the difference

    IMMERSE’s response to the arrival of refugee children from Ukraine

    Maggio 24th, 2022|Community, News, Publications|

    IMMERSE was born out of the concern for ensuring that Europe meets the challenges and the potential involved in the successful inclusion of all refugee and migrant children across the continent. Today, with the massive arrival of [...]

    Guiding principles for the reception and inclusion of refugee and migrant children

    Maggio 23rd, 2022|Awareness campaign, News, Resources|

    IMMERSE researchers have created a list of ten guiding principles, based on the results of a co-created methodology (involving children and other stakeholders) to define 30 key indicators to monitor socio-educational inclusion. Click on the image to read and download [...]

    Online Digital Database of good practices at national and EU level now available

    Aprile 30th, 2022|Community, News|

    IMMERSE has launched its online database with more than 100 resources aimed at identifying supportive environments, educational conditions and practical materials addressed to school leaders, teachers, educators, and social professionals involved in the socio-educational integration of refugee and migrant [...]